Serie D
domenica 22 aprile 2018
CALCIO
Il Levico Terme viene travolto dalla Pro Patria

Il Levico Terme non può nulla dinanzi alla Pro Patria e viene travolto dalla seconda della classe. Match a senso unico con la squadra di casa, a due punti dalla vetta, ma con una partita in meno rispetto al Rezzato capolista. Trentini che, con Bertoldi infortunato e in panchina per onor di firma, fanno fatica a pungere in attacco, concedendo tanto agli avversari. Per la squadra del presidente Sandro Beretta la salvezza, nonostante la sconfitta, resta davvero ad un passo.
Pro Patria che parte forte e, nei primi minuti, colleziona due nitide occasioni da rete con Santana e Le Noci, ma Bastianello risponde sempre presente. Nulla può il portiere dei valsuganotti al 17' quando Santana, ex serie A con Chievo e Palermo tra le tante, dagli sviluppi di un calcio d'angolo supera Bastianello con un colpo di tacco per l'uno a zero. La reazione del Levico Terme porta all'immediato pareggio: al 24' Severgnini di testa batte Mangano. I padroni di casa però, ogniqualvolta che attaccano fanno male e al 27' Zaro di testa fa due a uno su pregevole assistenza di Le Noci. Gialloblù che provano a pungere, ma senza riuscire mai ad affondare e il primo tempo termina due a uno per i lombardi.
Secondo tempo con la Pro Patria che fa subito tre a uno. Al 3' Cottarelli supera Bastianello con un diagonale dopo una bellissima azione con il solito Le Noci. Al 6' Le Noci viene atterrato in area di rigore da Severgnini e per il direttore di gara non ci sono dubbi nell'assegnare la massima punizione. Dal dischetto si presenta Le Noci che centra il palo. Al 17' i lombardi calano il poker con Santana che con il piatto mancino infila ancora l'estremo difensore trentino. Il Levico non riesce a farsi vedere in avanti e poco dopo Cottarelli realizza il definitivo cinque a uno su assist dell'ispirato Santana.
Per i ragazzi di Stefano Manfioletti il prossimo impegno sarà contro il Crema.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,438 sec.

Inserire almeno 4 caratteri