Serie D
mercoledì 17 gennaio 2018
CALCIO
Una rete di Zecchinato all'87' fa felice il Trento
fonte: Ac Trento

Il gol di Alessio Zecchinato a tre minuti dallo scadere permette al Trento di piegare per 1 a 0 il Lumezzane: la rete del bomber aquilotti consente alla formazione di Antonio Filippini di salire a quota 23 in classifica, a meno uno proprio dai bresciani. Con i tre punti conquistati nella sfida diretta, i gialloblù scavalcano lo Scanzorosciate e approcciano nel migliore dei modi la fondamentale trasferta di domenica a Ciserano, altra diretta rivale nella corsa verso la salvezza diretta.

La cronaca


Filippini deve fare a meno dello squalificato Bardelloni (per lui tre turni di stop, ma la società presenterà ricorso) e degli infortunati Badjan e Pangrazzi: l'allenatore del Trento si affida ancora al "3-5-2" con Furlan che opera sulla fascia di destra, mentre Bertaso viene impiegato come interno di sinistra e in avanti c'è il rientro di Zecchinato, affiancato ad Aperi.
L'inizio di match del Trento è incoraggiante: al 2' Aperi si ritrova a tu per tu con Pasotti e calcia a lato (ma era in posizione di fuorigioco) e, subito dopo, Dadson cerca la sorte dal limite dell'area ma il suo tiro viene controllato dal portiere ospite
Zecchinato stoppa e tira al 19', ma Pasotti fa buona guardia e poi, con il passare dei minuti, cresce il Lumezzane che si fa vedere solamente con un tiro di Yabre (alto sopra la traversa), pur mantenendo il pallino del gioco.
Nella ripresa succede poco o nulla sino al 63', quando il Trento ha un grande occasione per passare a condurre, ma Pasotti in uscita sbarra la strada al lanciato Aperi. Il Lumezzane guadagna campo ma non riesce a sfondare e, quando il pari sembra scritto, i gialloblù trovano il gol vittoria: gran lancio di Paoli che vince il corpo a corpo con Soragna e poi infila Pasotti con un perfetto rasoterra.
Subito dopo il neoentrato Ferraglia potrebbe raddoppiare, ma sbatte ancora contro il portiere lombardo.
Non succede più nulla: il Trento vince e sale a quota 23 punti in classifica. Domenica prossima altra sfida salvezza - in trasferta - contro il Ciserano.

Il tabellino


TRENTO - LUMEZZANE 1-0
TRENTO (3-5-2): Festa; Carella, Kostadinovic, Sorbo; Furlan, Dadson, Bortoli, Bertaso (26'st Appiah), Paoli; Aperi (26'st Ferraglia), Zecchinato. A disposizione: Matin, Toscano, Casagrande, Giacomoni, Bacher, Ermon, Boldini. Allenatore: Antonio Filippini.
LUMEZZANE (4-3-2-1): Pasotti; Annoni (41'st Sola), Soragna, Torelli, Taino; Lauria, Yabre, Rachele; Stanghellini (36'st Giampietro), Minelli (44'st De Respinis); Defendi. A disposizione: Romeda, Barbato, El Badaoui, Lazzarin, Tettamanti, Crivaro. Allenatore: Rosolino Puccica.
ARBITRO: Di Giovanni di Caserta (Valeri di Maniago e Panic di Trieste).
RETE: 42'st Zecchinato (T).
NOTE: spettatori 350 circa. Campo in buone condizioni. Ammoniti Aperi (T), Bortoli (T), Furlan (T), Ferraglia (T), Taino (L) e Yabre (L), tutti per gioco falloso. Calci d'angolo 7 a 4 per il Lumezzane. Recupero 1' + 4'.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,469 sec.

Inserire almeno 4 caratteri