Calcio Femminile
venerdì 2 maggio 2014
CALCIO
Coppa Provincia, vince il Trento Clarentia

La formazione di calcio femminile del Trento Clarentia si è imposta nella finale di Coppa Provincia superando l'Isera per due reti a zero. Ora si giocherà la finale regionale contro l'Unterland che sempre ieri ha superato nei supplementari il Maia Alta.
Due reti nella ripresa permettono alla formazione di Compostella di aggiudicarsi la vittoria contro un Isera mai domo e che è riuscito anche a rendersi pericoloso dalle parti della porta trentina. Ci ha pensato poi Della Santa a cambiare le carte in tavola a favore della formazione del capoluogo, sbloccando il risultato dopo un'azione personale. Il raddoppio di capitan Bonenti ha poi sigillato il match.
Primo tempo che s'avvia con fasi di studio e con due cambi nei primi minuti su ambo i fronti con l'Isera che sostituisce Casapu ed il Trento Clarentia che fa uscire Bertoldi. Primo tentativo di Rosa al 20' dopo una conclusione di Della Santa ribattuta. La stessa Della Santa si rende ancora protagonista con due conclusioni su cui vigila Larentis. Nel finale accelerazione dell'Isera che sfiora il vantaggio con Campana, pallonetto di poco a lato e con una punizione di Barberi. All'ultimo assalto ancora Della Santa pericolosa per il Trento Clarentia, ma Larentis si fa trovare pronta.
Nella ripresa dopo due conclusioni da lontano di Bonenti e Marin per le trentine è l'Isera a sfiorare il vantaggio con un'azione di forza di Baldessari che si presenta in area a tu per tu con Valenti, il poriere riesce a toccare il tiro, ma è Toccolini sulla linea a salvare la propria porta. Al 23' passa invece il Trento Clarentia sempre con Della Santa protagonista che controlla un pallone sui venti metri, s'accentra da sinistra e fulmina Larentis con una conclusione sotto la traversa. Dodici minuti dopo il raddoppio gialloblù è di capitan Bonenti che azzecca un delizioso pallonetto da 20 metri e scavalca il portiere avversario, chiudendo praticamente la contesa.
Al termine del match il presidente del CPA di Trento Ettore Pellizzari ed il vice Paolo Guaraldo hanno effettuato le premiazioni.

ISERA-TRENTO CLARENTIA 0-2
RETI: 23' st Della Santa, 35' st Bonenti
ISERA: Larentis, Scrinzi, Barberi (19' st Casari), Visintanier (19' st Bertolini), Planchestainer, Manconi, Giovannini, Baldessari, Dauriz (43' st Bridi), Groff, Casapu (18' pt Campana, 24' st Stedile). A disposizione: Loss e Paternoster. All. Bollino.
TRENTO CLARENTIA: Valenti, Merzi, Bertoldi (25' pt Busarello, 43' st Marighetti), Bonenti, Toccolini, Pellegrini, Marin, Della Santa, G. Compostella (47' st Mazurowska), Rosa (27' st Maurina), Rovea (1' st Lenzi). A disposizione: Porta e Tomasi. All. A. Compostella.
ARBITRO: Moser di Trento
NOTE: 100 spettatori circa; ammonita Groff (I) per gioco falloso. Angoli 8-0 per il TrentoClarentia; recupero pt 3'. st 3'.

La formazione dell'Isera
La formazione dell'Isera

L'undici iniziale del Trento Clarentia
L'undici iniziale del Trento Clarentia

Il capitano Arianna Bonenti alza la coppa consegnata dal presidente Pellizzari
Il capitano Arianna Bonenti alza la coppa consegnata dal presidente Pellizzari

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,893 sec.

Inserire almeno 4 caratteri