Giovanile
lunedì 10 giugno 2013
CALCIO
Brixen, Alense e Salorno vincono la Coppa Regione

Sotto uno splendido sole e davanti ad un pubblico numeroso, che ha gremito le tribune del campo di Gabbiolo, Brixen ed Alense hanno conquistato la Coppa Regione nelle categorie Giovanissimi ed Allievi, completando le finali iniziate ieri pomeriggio con la gara tra Mori e Salorno. Alle ore 10.00 sono scesi in campo le due formazioni di giovanissimi: il Calisio, squadra molto fisica, ha cercato di mettere in difficoltà sin dalle prime battute il Brixen, che invece cercava di costruire azioni manovrate; proprio i ragazzi di Ortolani colpiscono un palo al 7’ con Bazzanella, servito da un cross rasoterra di Tiso. Col passare dei minuti gli altoatesini prendono in mano il pallino del gioco, passando in vantaggio allo scadere con Kofler, che salta il portiere in uscita e deposita nella porta sguarnita. Ancora il numero 7 brissinese raddoppia ad inizio ripresa: partito in velocità sulla trequarti, Kofler resiste al ritorno degli avversari, gira su sé stesso e trova lo spiraglio giusto per battere Leveghi. Passano pochi minuti e Cecchet accorcia le distanze, trasformando il rigore concesso dal signor Stefani; nonostante gli sforzi dei collinari, il pareggio non arriva, anzi è l’undici di Wachtler (che oggi sostituisce in panca l’assente Monti) a segnare la terza rete con Vecchio su rapida ripartenza.
Molto combattuta a livello agonistico anche la finale tra Alense e Rotaliana, valida per la categoria Allievi. I lagarini partono subito a mille, sbloccando il risultato al 6’ con Mirko Brusco, che realizza il rigore che lo stesso numero 11 s’era procurato. La Rotaliana prova e pareggiare, ma subisce altre due reti dai ragazzi di Azzolini: prima Zocca dal dischetto batte nuovamente Dalla Torre, poi nei minuti finali del primo tempo è Naxihiu a trovare la terza marcatura per i suoi. Partita chiusa? Macchè! Nella ripresa i rotaliani scendono in campo maggiormente motivati ed aggrediscono da subito gli avversari, accorciando le distanze al quarto d’ora con Muca, che deposita in rete il pallone respinto da Gasparini. Poco prima della mezzora il gol di Marasca sembra concludere l’incontro, ma la Rotaliana, trascinata da Callovini, trova altre due volte la via della rete: al 38’ segna Luchi con un morbido pallonetto dal limite, mentre sessanta secondi più tardi è Fatih a correggere in fondo al sacco il cross di Bergamo. Nonostante gli assalti finali, l’Alense riesce a conservare il minimo vantaggio, aggiudicandosi la coppa.

ALLIEVI: Alense – Rotaliana 4 – 3

RETI: 6’ pt rig. Brusco Mi. (A), 29’ pt rig. Zocca (A), 34’ pt Naxihiu (A), 14’ st Muca (R), 28’ st Marasca (A), 38’ st Luchi (R), 39’ st Fatih (R).
ALENSE: Negrea (1’ st Gasparini), Adami, Deimichei M., Bernardi, Olivier, Bazzanella (22’ st Sabri), Naxihiu (24’ st Deimichei L.), Brusco Ma., Marasca, Zocca, Brusco Mi. All. Azzolini.
ROTALIANA: Dalla Torre, Tarter (32’ st Borja), Sommavilla, Dal Monego (32’ st Fatih), Rosati, Concin (35’ pt El Qetib), Merler (32’ st Luchi), Muca, Bergamo, Callovini, Dalla Brida (37’ pt Stenico). All. Tabarelli.
ARBITRO: Kofler di Bolzano.
NOTE: espulso al 36’ st Marasca (A) per reazione.

GIOVANISSIMI: Calisio – Brixen 1 – 3

RETI: 34’ pt, 11’ st Kofler (B), 18’ st rig. Cecchet (C), 33’ st Vecchio (B).
CALISIO: Leveghi (31’ st Tricarico), Cecchet, Lanzafame (39’ st Beozzo), Tiso, Tomaselli (33’ st Girardi), Pedrotti L., Ravanelli (38’ st Giop), Villa (11’ st Fortin), Pallanch (14’ st Fabbroni), Bazzanella, Ortolani (39’ st Pedrotti F.). All. Ortolani.
BRIXEN: Scardoni, Huber (23’ st Lloyd), Oberrauch M. (39’ st Domanegg), Kerschbaumer, Ausserhofer, Messner, Kofler (11’ st Oberrauch R.), Trenkwalder, Plaickner (33’ st Vecchio), Betteto (37’ st Bacher), Dianese (1’ st Costalunga). All. Wachtler.
ARBITRO: Stefani di Arco – Riva.

JUNIORES: Mori S.S. - Salorno 1 - 2

Al termine di una partita combattuta, il Salorno ha superato il Mori Santo Stefano aggiudicandosi la "Coppa Regione Juniores 2013".
Il Mori Santo Stefano era passato in vantaggio nel primo tempo, ma è poi rimasto in dieci uomini per l'espulsione di Manfrini. Della superiorità numerica ha approfittato il Salorno che nel secondo tempo ha ribaltato il risultato andando a segno per due volte. Il Salorno si è così aggiudicato la prima edizione della "Coppa Regione Juniores". Al termine della partita il presidente Ettore Pellizzari e il vice presidente Renzo Rosà hanno premiato le due squadre finaliste.

I Giovanissimi del Brixen
I Giovanissimi del Brixen

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,766 sec.

Inserire almeno 4 caratteri