Coppa Provincia
venerdì 10 maggio 2013
CALCIO
Pieve di Bono, la gioia arriva ai supplementari

Al termine di 120 minuti scoppiettanti e ricchi di reti, il Pieve di Bono conquista la Coppa Provincia di Prima Categoria, superando per 4-3 il Fassa. Bastano tre minuti ai chiesani per passare in vantaggio: punizione da destra di Franceschetti, che pesca Pellizzari solo a due passi dalla porta. Al 38' Panelatti supera Bonani ed arma il piede dell'accorrente Belli, che non sbaglia.
Nella ripresa i ladini reagiscono con veemenza e nel giro di due minuti riescono a rimettere la contesa in equilibrio. Al 13' Drlje, appena entrato, risolve al meglio una mischia in area, poi al quarto d'ora Cigolla mette al centro dove Brigadoi irrompe sul primo palo e insacca. Il Fassa triplica al 33' con Deluca, bravo nell'addomesticare palla al limite, saltare un paio di difensori e mettere in rete nell'angolino basso con un preciso sinistro. Chi pensa che la gara sia chiusa, sbaglia di grosso: infatti al 39' Michael Bugna pesca il jolly insaccando di sinistro dalla distanza dopo aver beffato un avversario con un sombrero.
Si va così ai supplementari, risolti dall'incornata di Walter Armani sulla punizione di Franceschetti: una rete che regala gioia ai numerosi tifosi del Pieve assiepati in curva sud.

Fassa – Pieve di Bono 3 – 4 dts

RETI: 3' pt Pellizzari (P), 38' pt Belli (P), 12' st Drlje (F), 15' st Brigadoi (F), 33' st Deluca (F), 39' st Bugna M. (P), 15' pts Armani W. (P)
FASSA: Cincelli, Bernard, Rizzato (12' st Drlje), Porcu (11' pts Deflorian), Defrancesco, Brigadoi (14' sts Congiu), Bolgiani (1' st Trottner), Bonani, Cigolla P. (38' st Pezzei), Debertol, Deluca. All. Cigolla
PIEVE DI BONO: Panelatti A., Butterini (38' st Bugna D.), Rota, Armani W., Zimelli, Pizzini, Bugna M., Panelatti D. (14' st Salvotti), Pellizzari, Franceschetti, Belli (40' st Radoani). All. Armani
ARBITRO: Bontadi di Trento (Berti di Arco-Riva e Decristofaro di Rovereto)
NOTE: ammoniti Bernard, Bonani (F), Pellizzari, Rota (P); terreno di gioco in buone condizioni, 500 spettatori circa.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,063 sec.

Inserire almeno 4 caratteri

Le foto di Matteo Bettega