Amatori
sabato 21 marzo 2009
CALCIO
Esordio sprint del Martignano dopo la sosta

È finalmente ricominciato il campionato amatori, dopo tre mesi di stop invernale. Le prime due giornate del girone di ritorno hanno visto risultati inaspettati, forse figli della condizione ancora precaria.

Girone A
Continua la marcia solitaria dello Stenico S. Lorenzo, che ha collezionato sin qui la bellezza di trentun punti e conserva un ampio vantaggio sull’Avio, che nell’ultimo turno ha sconfitto due ad uno l’Alta Vallagarina. Terzo gradino del podio per il Pedrini Edilizia Valle dei Laghi, che ha vinto due a zero (Cristofolini e Dalla torre) contro il Lizzanella. Grazie al pareggio esterno per uno ad uno sul campo del Ceramiche Adige, l’Universo Calcio Riva raggiunge in quarta posizione proprio l’Alta Vallagarina, in coabitazione con Praktika Dro, che ha pareggiato due a due con gli Amatori Basso Sarca.

Girone B
Molto incerto il secondo girone, dove troviamo tre squadre raggruppate in pochi punti: momentaneamente in testa Multigest, vincente per uno a zero sul campo della Vigor, e Caffetteria Narwa Real Stellato, che ha travolto cinque ad uno il Pizzeria Giardino Flamingo Cles, a quota trentatrè; staccato di un punto, ma con una partita da recuperare, troviamo il Pollini. Scala posizioni Rosa, grazie al cinque ad uno contro il fanalino di coda Lavis, mentre la Bassa Anaunia vince due a zero sul campo del Phoenix.

Girone C
Dopo aver sconfitto Borgo nel penultimo turno, il Martignano di mister Leonardi si ripete, pareggiando zero a zero sul campo del Segata, primo in classifica. Gli Amici Calcio Borgo puntano a riprendersi il secondo gradino del podio, lasciato al Martignano, e sconfiggono per quattro a due la Ravinense. Vittorie importanti per Eurocarrozzerie Iannone, uno a zero a Calceranica, Roncafort, vincente per tre ad uno a Fornace, e Mattarello, due ad uno contro Stefano Orazi, che permettono alle due squadre di staccare in classifica Fersina, fermata sul tre pari dal Sardagna.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,469 sec.

Inserire almeno 4 caratteri