Amatori
venerdì 17 ottobre 2008
CALCIO
Fermate Caffetteria Narwa e Stenico S. Lorenzo

Le capolista del girone A e B hanno vinto la quinta partita di fila, provando a staccare le inseguitrici. Giornata ricca di reti, 82 segnature in 17 incontri, tra cui spiccano le goleade di Ravinense e Multigest. Primi punti persi dal Segata (girone C), fermato dagli Amici Calcio Borgo, che mantiene comunque la vetta.

Girone A
Lo Stenico S. Lorenzo continua la sua marcia travolgendo per sei reti ad una gli Amatori Calcio Riva, mantenendo sette lunghezze di vantaggio sull’Avio Calcio, che tra le mura amiche ha sconfitto per tre ad uno il Praktika Dro. Al terzo posto troviamo Universo Calcio Riva, vincente per tre reti ad uno con il Fraveggio/Gardolo, ed il Lizzanella, cui non basta la rete di Simoncelli per espugnare il sintetico di Ala: il Ceramiche Adige vince per due ad uno, cogliendo la prima vittoria stagionale. Pareggio per uno ad uno tra Pedrini/Valle dei Laghi e Amatori Basso Sarca.

Girone B
Grande attesa per il derby tra Bassa ed Alta Anaunia: Gabriele Webber regala la vittoria alla Bassa, alla fine di un pirotecnico tre a due. Spettacolo anche a S. Michele, dove i padroni di casa della Vigor hanno pareggiato per tre a tre contro il Flamingo Pizzeria Giardino. Non cambia nulle nelle prime posizioni: Caffetteria Narwa vince per cinque a uno contro Phoenix, Pollini rifila cinque reti ( a zero) al Fassa, mentre Multigest umilia Rosa, dieci a uno il risultato finale. Gli Amatori Calcio Bauzanum espugnano Lavis per due a zero, salendo al quinto posto.

Girone C
Battuta d’arresto per le prime in classifica: finisce uno ad uno l’attesa sfida tra Segata e Borgo, mentre l’Eurocarrozzeria Iannone non va oltre il pareggio per due a due con Roncafort. Non ne approfittano nemmeno la Fersina, che cade in casa per uno a tre contro un frizzante Stefano Orazi, e il Martignano di mister Leopardi, bloccato sull’uno a uno a Calceranica. Vittorie esterne per Mattarello, che espugna Fornace per tre reti ad una, e Ravinense, che sommerge il Sardagna per nove ad uno: mattatore dell’incontro Stefano Pooli, a segno quattro volte e capocannoniere del girone C con otto marcature in quattro incontri.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,5 sec.

Inserire almeno 4 caratteri