SporTrentino.it
Serie D

La Virtus Bolzano incassa la sesta sconfitta consecutiva

C’è aria di crisi in casa Virtus Bolzano, che nell’anticipo della prima giornata di ritorno cade sul campo della Luparense e incassa la sesta sconfitta consecutiva. La trasferta sul campo della formazione di San Martino di Lupari rappresentava uno scoglio non facile per la squadra di mister Sebastiani, che andava in cerca di un successo per voltare pagina. I bolzanini, rimasti pure in dieci a metà ripresa, nel finale riescono soltanto a rendere meno amaro l’ennesimo ko dell’ultimo periodo.

In terra veneta i padroni di casa vanno a segno tre volte nel primo tempo e mantengono il triplo vantaggio fino a 10 minuti dal triplice fischio finale. All’80’ e al 90’ il gol di Arnaldo Kaptina e l’autorete di Rubbo fissano il punteggio sul 3-2.
La Virtus Bolzano tornerà in campo già mercoledì per il recupero della decima giornata contro il Delta Porto Tolle. L’obiettivo potrà essere uno soltanto: tornare a muovere la classifica.

RISULTATI DEGLI ANTICIPI E CLASSIFICA AGGIORNATA

La cronaca

Primo tempo
Al 6’ Beccaro, pressato da Davi, azzarda un lungo retropassaggio al proprio portiere Bacchin. L’estremo difensore si ritrova fuori dai pali ed è costretto ad inseguire la sfera fino a vederla terminare sul fondo.
All’8’ Elis Kaptina prova a farsi largo nell’area padovana, ma viene stretto nella morsa dei centrali della Luparense, che gli impediscono di trovare la deviazione vincente.
Al 20’ la Luparense passa in vantaggio. Venitucci fa spiovere la palla nell’area avversaria cogliendo impreparati i difensori biancorossi. Davi, nel tentativo di togliere le castagne dal fuoco, spedisce la sfera nella zona di Menato, che la gira prontamente nel sacco, alle spalle di Grbic.
Al 21’ c’è la timida reazione bolzanina con un bel tiro di Davi respinto dal portiere. Sulla corta respinta, Cremonini arriva in ritardo all’appuntamento con il tap-in.
Al 29’ raddoppia la Luparense. Nella trequarti bolzanina, De Santis è ostacolato fallosamente tanto da indurre il guardalinee a segnalare la scorrettezza: l’arbitro lascia però continuare e Florian s’invola nell’area di rigore bolzanina. La conseguente mischia è risolta da Baccolo, che spedisce la palla nel sette.
Al 33’ arriva il terzo gol della Luparense. Su un traversone dalla sinistra di Baccolo, Davi gioca d’anticipo ma tocca la sfera con un braccio. L’arbitro decreta il calcio di rigore, trasformato da Florian.

Secondo tempo
Al 26’ la Virtus Bolzano rimane con l’uomo in meno per l’espulsione subita da Forti per fallo su Florian.
Al 31’ Vitiello esce a valanga sui piedi di Menato lanciato a rete.
Al 34’ la Virtus Bolzano accorcia le distanze con un gran gol di Arnaldo Kaptina, che spedisce la palla nel sacco con una magistrale mezza girata.
Al 43’, sugli sviluppi di una veloce ripartenza, Menato si ritrova a tu per tu con Vitiello ma spreca la ghiotta occasione.
Al 45’ la Virtus Bolzano fissa il punteggio sul 3-2. Una serie di carambole nell’area padovana si conclude con la sfortunata deviazione di Beccaro, che spiazza il proprio portiere.

Il tabellino

LUPARENSE - VIRTUS BOLZANO 3-2
LUPARENSE (4-3-1-2): Bacchin; Al. Munaretto, Beccaro, Forte, Meneghini (13’st Cenetti); Rubbo (13’st Munaretto), Fracaro, Baccolo (34'st Chajari); Venitucci (22’st Servegnini); Florian (27’st Santi), Menato. A disposizione: Corà, Zanella, Rosina, Stringa. Allenatore: Nicola Zanini.
VIRTUS BOLZANO (4-3-1-2): Grbic (1'st Vitiello); Davi, Kiem, Rizzon, De Santis (1'st Kicaj); Cremonini, A. Kaptina, Bacher (1’st Guerra); Forti; E. Kaptina (13'st Mair), Timpone (24’st Cia). A disposizione: Carella, Hochkofler, Menghin, Rabija. Allenatore: Alfredo Sebastiani.
ARBITRO: Sebastian Petrov di Roma 1.
MARCATORE: 20’pt Menato (L), 29’pt Baccolo (L), 33’pt rig. Florian (L), 35’st A. Kaptina (VBZ), 45’st aut. Beccaro (L) .
NOTE: espulso Forti (VB) al 26’st per doppia ammonizione. Recupero: 1’ + 5’. Corner 5-4 per la Luparense.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,469 sec.

Classifica

Notizie

Videoclip