SporTrentino.it
Serie D

Domani la Virtus Bolzano recupera l'incontro di Arzignano

La Virtus Bolzano punta in alto. Domani pomeriggio (inizio ore 14,30) i biancorossi di mister Sebastiani saranno impegnati in trasferta sul terreno dell’Arzignano. Match valido quale gara di recupero della settima giornata del girone di andata.
I biancorossi bolzanini puntano a conquistare i primi tre punti lontano dalle mura amiche, bilancio che attualmente presenta lo zero in colonna, avendo la Virtus Bolzano perso i due match al momento disputati lontano dall’Internorm Arena contro Montebelluna e Adriese.
In vista del probante match contro la compagine vicentina, mister Sebastiani può contare sul recupero del terzino Kicaj e del centrocampista Bounou. Ai box rimangono solo Cremonini e Bordoni. L’Arzignano, attualmente ultimo in classifica con due punti, nello scorso campionato militava nel girone C della terza serie.
La squadra affidata inizialmente a mister Manuel Spinale, il 5 novembre scorso ha cambiato guida tecnica con il suo esonero e la nomima del nuovo trainer Giuseppe Bianchini.

«Il fatto che l’Arzignano occupi l’ultima posizione in classifica – spiega mister Alfredo Sebastiani – non ci deve condizionare. La società ha operato il cambio alla guida tecnica e questo, certamente, conferirà un nuovo slancio ad un organico che, a mio avviso, rimane tra i più importanti del girone. Non è esagerato dire che considero la sfida con l’Arzignano una tra le più impegnative del nostro calendario. Andremo a giocarcela – conclude Sebastiani – potendo contare sulla nostra ritrovata condizione che nelle ultime giornate ci ha permesso di fare la differenza, anche contro avversari di una certa levatira. È arrivato il momento di conquistare i primi punti in trasfert, magari i primi tre punti».

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,156 sec.

Classifica

Notizie

Videoclip