SporTrentino.it
Serie C

Il Südtirol fa visita al Modena nell’anticipo del sabato

L’FC Südtirol anticipa al sabato sul campo del Modena. Nella 27ª giornata, ottava del girone di ritorno della serie C girone B, i biancorossi sono di scena allo stadio “Alberto Braglia” (calcio d’inizio domani, sabato 22 febbraio, alle ore 15.00). Per la squadra di Stefano Vecchi, reduce dal successo interno (2-0) contro l’Alma Juventus Fano e forte del quarto posto in classifica con 48 punti. Il Modena con 37 punti in classifica, di cui 23 ottenuti in casa in 13 gare giocate al “Braglia”, occupa l’ottavo posto in condominio con la Triestina.
In casa biancorossa non ci sarà Gianluca Turchetta, che ha iniziato il recupero dopo l’intervento chirurgico in seguito alla rottura del legamento crociato anteriore del ginocchio destro.
Assenti anche Niccolò Romero e Marco Crocchianti, infortunati. Fermati dalla febbre Polak, Berardocco e Grbic.

Gli avversari

Il Modena occupa l’ottavo posto in classifica - in condominio con la Triestina - con 37 punti in 26 gare, frutto di 10 vittorie e 7 pareggi (9 le sconfitte) con 28 reti all’attivo e 25 al passivo, di cui: 6 vittorie, 5 pareggi e 2 sconfitte (17 reti segnate, 10 subite) nelle 13 gare interne fin qui giocate.
Dal 25 novembre scorso (dopo la 16esima giornata), alla guida dei “canarini” c’è Michele Mignani, subentrato all’esonerato Mauro Zironelli.
Il Modena proviene dalla sconfitta esterna per 2-0 subita a Rimini, arrivata dopo i tre punti interni conquistati contro la Sambenedettese (1-0). Otto punti nelle prime sette giornate del girone di ritorno: pareggio 0-0 con il Piacenza, successo per 1-0 a Padova, sconfitta a Vicenza (1-0), 2-2 con l’Imolese, battuta d’arresto sul campo della Feralpisalò (2-1), prima della vittoria con la Sambenedettese e lo stop di domenica scorsa a Rimini. Il cannoniere degli emiliani è Simone Rossetti con 5 reti in 21 gare giocate, seguito da Lorenzo De Grazia con 4 (17), Carlo Ferrario e Alberto Spagnoli con 3 a testa, rispettivamente in 17 e 18 gare disputate.
Tra i giocatori più conosciuti c’è il centrocampista brasiliano classe ’88 Felipe Monteiro Diogo, conosciuto come Felipe Sodinha (2 reti in 15 gare), un passato in B, un ritiro dal calcio precoce, la saudade, l’amicizia con l’ex Inter Adriano, il ritorno al calcio nel 2017, la D lo scorso anno a Rezzato (33 gare, 11 reti) e il ritorno tra i “pro” con il Modena.
Squalificato Rabiu per somma di ammonizioni. Rientra Sodinha, che ha recuperato dalla noia muscolare della scorsa settimana.
Così sul mercato di gennaio - In entrata la punta centrale Burno Gomes, 23 anni, dalll’Estoril, il centrale 23enne Mattia Muroni dall’Olbia e il terzino sinistro francese Maxime Giron, 25 anni, svincolato. In uscita il difensore centrale Riccardo Cargnelutti, 20enne, passato al Fano e il trequartista Edoardo Luca, 22 anni, alla Pergolettese.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,141 sec.

Classifica

Notizie

Videoclip