Femminile
lunedì 17 febbraio 2020
CALCIO
Vittoria di misura sul San Paolo per il Trento Clarentia

Il Trento si assicura la seconda vittoria consecutiva e lo fa battendo di misura il San Paolo. A risultare decisiva è la doppietta di capitan Torresani, che permette alle gialloblù di avere la meglio nonostante le numerose occasioni da goal non concretizzate. Per le emiliane in rete Fontana che, subito dopo l’intervallo, aveva complicato i piani della squadra di mister Pavan.

La cronaca


Per la trasferta di Modena, mister Pavan ripropone il 4-2-3-1 delle recenti uscite con Varrone, Bertamini, Linda Tonelli e Ruaben a difendere Valzolgher; Fuganti e Torresani a comporre la linea mediana, mentre Poli, Tononi e Alessandra Tonelli si sistemano alle spalle dell’unica punta Pasqualini.
Parte col piede sull’acceleratore il Trento che, dopo meno di due minuti, bussa alla porta del San Paolo con la conclusione angolata, ma non abbastanza potente, di Alessandra Tonelli. Il secondo affondo è decisivo e l’incornata di Torresani, sugli sviluppi diretti di un corner calciato da Tonelli, permette alle gialloblù di passare in vantaggio per uno a zero.
Le altre due occasioni da goal della prima frazione capitano invece sui piedi di Pasqualini, che prima non inquadra lo specchio con un pallonetto e poi centra Montorsi con una conclusione poco angolata.
Il secondo tempo si apre con una doccia fredda per la squadra di mister Pavan: l’errore in fase di impostazione della retroguardia gialloblù favorisce infatti la conclusione dalla distanza di Fontana, che sorprende tutte e pareggia i conti.
La risposta trentina è fulminea e il cross dalla destra di Tononi viene sporcato da un difensore che, impattando la sfera, scavalca Montorsi. Sul pallone vagante si fionda ancora Torresani, lesta a spingere in rete da pochi passi. Non c’è nemmeno il tempo di ricomporsi che le gialloblù creano un’altra palla goal: Poli sguscia tra le maglie avversarie e si presenta davanti al portiere ma, provando a dribblare anche quest’ultimo, perde palla e l’azione sfuma.
A metà ripresa il Trento torna a rendersi pericoloso e il lancio in profondità di Ruaben pesca Pasqualini, che però non è abbastanza lucida da evitare la respinta di Montorsi. Non arriva neanche nel finale di gara il goal che avrebbe garantito maggior tranquillità alle trentine, infatti la conclusione volante della subentrata Maurina viene spedita in angolo dall’estremo difensore locale. Il Trento centra comunque la seconda vittoria consecutiva e il quinto risultato utile di fila, raggiungendo così il quinto posto in classifica.

Il tabellino


SAN PAOLO – ACF TRENTO 1-2
SAN PAOLO: Montorsi, La Torre, Gabrielli, Gandolfi, Preti (31’st Baraldi), Incerti, Fontana (8’st Barletta), Bergamini (25’st Favella), Coppelli (12’st Pascarella), Geraneo, Gatta (31’st Biagioni). A disposizione: Gozzi, Isernia, Balestri. Allenatore: Benedetta Brovia
TRENTO (4-2-3-1): Valzolgher, Varrone, L. Tonelli, Bertamini, Ruaben (46’st Rovea), Fuganti, Torresani, Poli, A. Tonelli, Tononi (17’st Daprà), Pasqualini (36’st Maurina). A disposizione: Callegari, Chierchia, Regini. Allenatore: Libero Pavan
ARBITRO: Nuzzo di Seregno
RETI: 17’pt e 12’st Torresani (T), 7’st Fontana (S).

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,125 sec.

Inserire almeno 4 caratteri