SporTrentino.it
Femminile

Trasferta modenese per il Trento Clarentia

La vittoria nel derby con il Sudtirol Damen ha portato a 4 i risultati utili consecutivi del Trento, che ora vuole continuare a migliorare la classifica. La trasferta modenese è alla portata della squadra di mister Pavan, ma le ragazze dovranno evitare alcuni errori, che, soprattutto nel passato recente, hanno condizionato le gare delle gialloblù.
È disteso il clima in casa Trento e la squadra di mister Pavan in settimana ha avuto modo di preparare al meglio la trasferta emiliana. Le gialloblù di Modena devono ancora conquistare un punto in questo campionato e la classifica impone loro di invertire questo prolungato trend negativo per provare a recuperare una situazione compromessa – ma non irreparabile – in chiave salvezza.
«Non è assolutamente una squadra da sottovalutare e non dobbiamo pensare che ci regaleranno qualcosa, - ha esordito Pavan - perché l’errore più grande sarebbe quello di approcciare la partita in modo errato. Partiamo da favorite, ma il San Paolo è stato capace di mettere in difficoltà squadre del calibro del Cortefranca in questo campionato, inoltre sono migliorate rispetto all’andata e per questo dovremo stare attente. Nello scorso turno una disattenzione iniziale ha complicato molto la nostra gara e se succedesse ancora potrebbe costarci caro».
Le trentine avranno bisogno anche di fare un passo avanti in fase realizzativa per migliorare ulteriormente il proprio rendimento e la partita di domani potrebbe rappresentare una buona opportunità in tal senso: «La volontà è quella di crescere anche a livello di prestazione, rispetto alla settimana scorsa. Il livello era stato buono, ma avevamo sciupato numerose chance con conclusioni imprecise o mancando l’ultimo passaggio. Dovevamo sicuramente chiuderla prima» ha aggiunto l’allenatore gialloblù.
Non sarà della partita Lucin, che in settimana ha accusato un problema muscolare di cui si sta ancora valutando l’entità. Assente anche Rosa, che però in settimana è tornata a lavorare sul campo, mentre è regolarmente convocata Rovea, nonostante qualche acciacco fisico.

Le convocate
PORTIERI: Valzolgher, Callegari
DIFENSORI: Chierchia, Regini, Ruaben, L. Tonelli, Varrone, Bertamini
CENTROCAMPISTI: Fuganti, Maurina, Torresani, Poli, Tononi, Rovea.
ATTACCANTI: Pasqualini, Daprà, A. Tonelli

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,141 sec.

Classifica

Notizie

Videoclip