SporTrentino.it
Serie C

Südtirol punito dall’incornata di Zamparo

Al “Mapei Stadium - Città del Tricolore” di Reggio Emilia la sfida di alta classifica fra Reggiana e Südtirol finisce con il successo di misura (1-0) dei granata di casa, cinici e spietati quanto basta. A decidere la sfida la rete messa a segno al decimo del secondo tempo, subito dopo un triplo cambio dei reggiani. Alla ripresa del gioco, il neo entrato Lunetta (ex di turno) ha pennellato un cross morbido dalla sinistra per la testa di Zamparo, lesto ad incornare a rete fissando l'1-0.
Il Südtirol ha provato a scardinare la retroguardia di casa, ma non è riuscito a farlo. Resta l’amaro in bocca per le cose che potevano essere e non sono state, per essere stati puniti da un episodio, per non aver sfruttato alcune occasioni importanti, per il palo colpito e per il rigore non concesso per il fallo su Petrella. La Reggio Audace porta a 13 le giornate di imbattibilità, mentre i biancorossi subiscono la prima sconfitta nel girone di ritorno. I granata si portano al secondo posto in solitudine con 48 punti, a +2 sul Carpi e a -7 dal Vicenza. Sudtirol è sempre quarto a quota 42.

La cronaca

Nel 4-3-1-2 di Vecchi ci sono Taliento; Fabbri, Polak, Vinetot, Ierardi; Tait, Berardocco, Beccaro; Casiraghi; Petrella, Mazzocchi. Reggio Audace in campo con il 3-4-1-2: tra i pali Venturi, difesa a 3 con Rozzio, Spanò e Martinelli, in mezzo al campo Libutti, Rossi, Varone e Favalli, dietro le punte Radrezza, in avanti Scappini e Zamparo. Indisponibile l’ex Marchi.

Primo tempo
4’ Cross dalla destra di Rossi, stacco di testa di Scappini, palla sopra la traversa.
5’ Petrella innesca Mazzocchi che si gira e tira da buona posizione, palla deviata in angolo da Venturi.
9’ Sinistro di Radrezza, respinta di Taliento, Favalli calcia sulla ribattuta, palla deviata in angolo. Sugli sviluppi del corner conclusione ravvicinata di Rozzio di testa, Taliento respinge in tuffo.
13’ Mazzocchi imbecca Beccaro in area sulla sinistra, diagonale di piatto con Venturi che si distende e devia la palla sulla base del palo alla sua sinistra.
23’ Cross di Spanò, colpo di testa di Scappini, Talento blocca senza problemi.
24’ Gioco fermo per un minuto di applausi scroscianti alla memoria di Kobe Bryant.
33’ Dalla destra cross di Libutti, testa di Zamparo che mette la palla in rete, ma in chiara posizione di fuorigioco.
34’ Petrella finisce a terra in area reggiana, ma l'arbitro fa cenno di proseguire.

Secondo tempo
3’ Gran botta da 30 metri di Varone, Taliento si distende e respinge in corner.
7’ Ripartenza ospite, Mazzocchi si accentra e prova la conclusione da fuori, palla alta sopra la traversa.
10’ Triplo cambio Reggio Audace. Il gioco riprende con il neo entrato Lunetta che dalla sinistra pennella un cross morbido per la testa di Zamparo che firma l'1-0.
27’ Tait per Rover, al volo dal limite palla sul fondo.
38’ Biancorossi vicini al pareggio: conclusione velenosa di Turchetta, deviazione di Rozzio, il portiere si distende sulla destra e neutralizza.
90 + 2’ Biancorossi vicini al pareggio nell'arrembaggio finale. Murata la conclusione a Fischnalle poi Davi spara alto.

Il tabellino

REGGIO AUDACE - FC SÜDTIROL 1-0 (0-0)
FC SÜDTIROL (4-3-1-2): Taliento; Fabbri, Polak (41’ Gigli),Vinetot (41’ st Davi), Ierardi (25’ st Fischnaller); Tait, Berardocco, Beccaro (15’ st Rover); Casiraghi; Petrella (25’ st Turchetta), Mazzocchi. A disposizione: Cucchietti, Grbic, Gabrieli, Gatto, Crocchianti, Alari, Fink. Allenatore: Stefano Vecchi
REGGIO AUDACE (3-4-1-2): Venturi; Rozzio, Spanò, Martinelli; Libutti (8’ st Kirwan), Rossi, Varone 30’ Staiti), Favalli (8’ st Lunetta); Radrezza (36’ st Espeche); Scappini (8’ st Kargbo), Zamparo. A disposizione: Voltolini, Zanini, Valencia, Brodic, Pellizzari. Allenatore: Massimiliano Alvini
ARBITRO: Matteo Marcenaro di Genova (Gaetano Massara di Reggio Calabria e Roberto Terenzio di Cosenza)
RETI: 10’st 1:0 Zamparo (RA)
NOTE: serata fredda e umida, campo in buone condizioni. All’inizio 1' di raccoglimento alla memoria di Kobe Bryant, già giocatore a Reggio Emilia
Ammoniti: 24’’ pt Varone (RA), 25’ Casiraghi (FCS), 33’ Petrella (FCS), 36’ Beccaro (FCS), 45’ + 1’ Tait (FCS); 21’ st Rozzio (FCS). Espulsi nell’intervallo il vice allenatore Monza e a fine gara il team manager Bertoluzza
Angoli: 3-6 (2-2). Recupero: 1’+ 4’

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,172 sec.

Classifica

Notizie

Videoclip