SporTrentino.it
Femminile

Trento Clarentia a caccia di conferme con il Cortefranca

La vittoria interna con la Spal ha permesso al Trento di tornare alla vittoria, ora la squadra di Pavan va a caccia di conferme in provincia di Brescia, dove l’attenderà il Cortefranca. Una vittoria in casa dell’attuale quinta forza del campionato permetterebbe alla squadra di Pavan di acquisire consapevolezze e di rilanciarsi in classifica. Calcio d’inizio alle 14.30, dirigerà la sfida il Signor Arnaut di Padova.
È stata una proficua settimana di allenamenti quella appena trascorsa in casa Trento e le gialloblù hanno avuto modo di preparare al meglio una trasferta delicata come quella con il Cortefranca.
La formazione lombarda è reduce da buone prestazioni e da tre risultati utili consecutivi che imporranno alla squadra di mister Pavan la massima attenzione: «La squadra avversaria è in uno splendido momento, è estremamente cosciente delle proprie potenzialità e dei propri limiti. Vincere questa partita sarebbe fondamentale all’interno del nostro percorso di crescita, per alzare ulteriormente il nostro morale e per accrescere la consapevolezza nei nostri mezzi. Penso sia una partita spartiacque in tal senso», ha commentato il tecnico gialloblù.
Per tornare a Trento con il massimo risultato le gialloblù però dovranno fare un ulteriore passo avanti, sia in fase difensiva che realizzativa: «Il Cortefranca ha un paio di giocatrici di assoluto valore a cui dovremo prestare particolare attenzione. Nella scorsa partita, un paio di sbavature in fase difensiva hanno rischiato di costarci caro e domani non dovremo assolutamente ripetere gli stessi errori. Anche in attacco dovremo essere più concrete, perché sia nella scorsa uscita con la Spal che nel match di andata con il Cortefranca abbiamo sprecato molte occasioni. Detto ciò, penso che a livello di organico non abbiamo nulla da invidiare alle avversarie e per questo mi aspetto una bella partita», ha aggiunto mister Pavan.
Rispetto alla partita con la Spal, il tecnico gialloblù non potrà fare affidamento su Bertamini che, proprio nell’ultimo incontro, è stata espulsa, rimediando così una giornata di squalifica. Le altre giocatrici sono invece regolarmente arruolabili.

Le convocate
PORTIERI: Valzolgher, Callegari
DIFENSORI: Chierchia, Lucin, Ruaben, Varrone, L. Tonelli, Regini
CENTROCAMPISTI: Fuganti, Maurina, Torresani, Poli, Tononi, Rovea
ATTACCANTI: Pasqualini, Daprà, A. Tonelli, Rosa

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,141 sec.

Classifica

Notizie

Videoclip