Serie D
sabato 21 dicembre 2019
CALCIO
Sotto la pioggia la Virtus Bolzano travolge l'Inveruno

Nella 19ª giornata del campionato la Virtus Bolzano ha superato per 4-0 in casa l’Inveruno, salendo così a quota 18 punti in classifica.

La cronaca


La partita è iniziata con un buon ritmo. Le due prime occasioni per la Virtus Bolzano si annotano 9’, con un calcio d’angolo, e al 10’ con un tiro di Elis Kaptina.
Sempre Elis Kaptina ha provato a calciare in rete al 14’, ma il pallone è finito fuori. Stesso epilogo per quello di Yassine Bounou al 16’, autore comunque di uno scambio interessante. Al 22’ ci ha provato ancora Elis Kaptina in rovesciata su assist di Davide Cremonini, ma il portiere avversario ha respinto la palla.
Ancora qualche occasione e poi finalmente il gol del capitano Hannes Kiem al 26’, che porta il risultato sull’1-0. E le opportunità non finiscono certo lì per i biancorossi, anche se non sono riusciti a segnare di nuovo entro i primi 45 minuti. Prima del fischio di fine del secondo tempo c’è stata la punizione battuta dall’Inveruno proprio al limite dell’area, chiusa con nulla di fatto.
Il secondo tempo è iniziato con alcune occasioni per entrambe le formazioni, ma al 58’ è stato Elis Kaptina a raddoppiare con un gol realizzato su assist di Bacher. Al 73’ il tabellone ha recitato 3-0 per i biancorossi grazie alla rete di Bacher su pallone respinto dalla difesa avversaria. Al 91’ gol di Barilli: Virtus Bolzano inarrestabile con il 4-0 di oggi.

Le dichiarazioni


«Non abbiamo cambiato molto, - dice Alfredo Sebastiani - siamo solo più attenti, aspettiamo i tempi giusti prima di uscire. Fatichiamo allo stesso modo, ma facciamo le cose con le giuste misure. Penso che oggi siamo stati impeccabili, i ragazzi hanno capito la partita, la hanno giocata bene. Non potevo sognare un finale migliore, fermo restando che la strada è ancora irta di difficoltà. Stiamo prendendo le misure di questo girone che ci ha fatto male troppe volte. Ora siamo entrati nell’ordine di idee che non vogliamo soffrire più e stiamo diventando cinici. Se continuiamo su questa strada penso che possiamo toglierci belle soddisfazioni. Gli uomini li abbiamo, hanno attraversato qualche momento di difficoltà, qualcuno andava aiutato, però piano piano mentre vengono fuori viene fuori anche la squadra».

Il tabellino


Virtus Bolzano - Inveruno 4-0
Virtus Bolzano: Weiss, Kicaj, De Santis, A. Kaptina (76’ Barilli), Kiem, Rizzon (90’ Pinton), Cremonini, Bounou (83’ Bordoni), Koni (72’ Forti), Bacher, E. Kaptina (80’ Guerra). A disposizione: Mora, Menghin, Pinton, Barilli, Forti, Kuka, Bordoni, Sanogo, Guerra. Allenatore: Alfredo Sebastiani.
Inveruno: Piccirillo, De Stefano, Marioli, Greco (53’ Pastore), Travaglini, De Maria, Mandelli, Parisi (60’ Broggini), Braidich (57’ Vai), Stronati, Sarr (75’ Rancovic). A disposizione: Pandini, Scaglione, Gatelli, Geraci, Altamura, Pastore, Broggini, Vai, Rancovic. Allenatore: Andreoletti.
RETI: 26’ Kiem, 58’ E. Kaptina, 73’ Bacher, 91’ Barilli
ARBITRO: Marco Menozzi di Treviso

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,109 sec.

Inserire almeno 4 caratteri