Serie D
lunedì 2 dicembre 2019
CALCIO
La Virtus Bolzano torna da Carate Brianza a bocca asciutta

Per la 16^ giornata del campionato la Virtus Bolzano ha giocato in trasferta a Carate Brianza, dove ha incontrato la Folgore Caratese. La gara si è chiusa 2-0 per i padroni di casa, che hanno segnato nel primo tempo su punizione e nel secondo su rigore. I biancorossi rimangono dunque a 11 punti nella classifica del girone B.
«Abbiamo giocato un'ottima partita contro una squadra solida, soprattutto dal punto di vista difensivo. - dice Alfredo Sebastiani - Ci hanno lasciato poco spazio, ma siamo riusciti a metterli in difficoltà quando la palla è rimasta a terra. Su questo aspetto potevamo fare di piu forse, ma siamo stati bravi, tanto da ricevere i complimenti del mister avversario, il quale ha affermato che siamo stata la migliore squadra incontrata in casa. Questi complimenti da una parte fanno piacere, dall'altra fanno male, perché non abbiamo portato a casa il risultato. Comunque mi piace come abbiamo condotto il gioco, gli spazi a nostra disposizione sono stati pochi, ma comunque li abbiamo creati, così come abbiamo creato qualche opportunità. Purtroppo il gol su rigore ci ha tagliato le gambe, ma i ragazzi fino all'ultimo secondo sono stati sul pezzo per cercare di violare la porta avversaria. Hanno nuovamente dimostrato di essere una squadra che non molla mai e di cui ci si può fidare».

Il tabellino


Folgore Caratese - Virtus Bolzano 2-0
Folgore Caratese: Delventisette, Agnelli, Saporito, Burato, Parenti, Monticone, Kyeremateng, Candiano, Ferrari, Di Stefano, Silvestro. A disposizione: Cortinovis, De Foglio, Derosa, Marconi, Bartulovic, Kouda, Valotti, Graziani, Ciko. Allenatore: Emilio Longo.
Virtus Bolzano: Weiss, Kicaj, De Santis, A. Kaptina (75’ M. Timpone), Kiem, Rizzon, E. Kaptina, Forti (51’ Bounou), Bacher, Cremonini (75’ Barilli), Pasha (67’ Guerra). A disposizione: Guido Piai, Menghin, Pinton, Barilli, Bounou, Scarpari, Kuka, Guerra, M. Timpone. Allenatore: Alfredo Sebastiani.
RETI: 5’ Monticone, 69’ Ferrari
ARBITRO: Mattia Nigro di Prato

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,156 sec.

Inserire almeno 4 caratteri