z CALCIO - La zampata del giovane Lionello lancia la ViPo
Hombre del partido
mercoledì 4 settembre 2019
CALCIO
La zampata del giovane Lionello lancia la ViPo

«Soddisfazione doppia questo gol, perchè io gioco da sempre alla ViPo. Spero sia solo un punto di partenza» Alessandro Lionello, attaccante classe 2002, già in rete in Coppa Italia Fase Provinciale con il Borgo, ha realizzato un gol da tre punti contro il neopromosso Mori Santo Stefano, regalando alla sua ViPo Trento il successo alla prima giornata di campionato. L'allenatore dei collinari Marco Girardi ha dato subito grande fiducia al giovane, prodotto del prolifico vivaio della ViPo.
Alessandro, se l'aspettava un debutto così positivo?
«Sinceramente un debutto così positivo non me lo aspettavo. Ma il mister, lo staff e i compagni mi hanno messo nelle condizioni ideali per esordire al meglio».
Come è stato il momento del gol?
«Il momento del gol è stato molto felice per me che è da sempre che gioco alla ViPo. Una bella soddisfazione che spero di tramutare in un punto di partenza».
I giocatori più esperti l'aiutano?
«I giocatori più esperti sono fondamentali per me e per tutti i giovani del gruppo, non solo per le loro grandi qualità in campo, ma anche per i consigli e le raccomandazioni che mi danno al fine di farmi migliorare e maturare. Sono molto importanti anche perché trasmettono la loro mentalità a noi giovani. In particolare gli altri attaccanti mi consigliano spesso sul come muovermi in campo e quant'altro».
Come si approccia a questo campionato d'Eccellenza la ViPo Trento?
«Essendo nuovo del mondo dell'Eccellenza posso solo dire che l'approccio verso il campionato è quello di provare a mantenere la nostra filosofia di gioco con tanto entusiasmo e anche per divertirci. Consapevoli che a perdere non si diverte nessuno».
Quali sono i suoi obiettivi per quest'anno?
«I miei obiettivi sono di crescere e imparare il più possibile da mister e compagni. Provando a dare il mio contributo alla squadra».

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,109 sec.

Inserire almeno 4 caratteri