Eccellenza
mercoledì 31 luglio 2019
CALCIO
Il difensore Paolo Pellicanò è l'ultimo acquisto del Trento
fonte: Ac Trento

A.C. Trento comunica di aver acquisito i diritti alle prestazioni sportive del calciatore Paolo Pellicanò, difensore classe 1995, che ha sottoscritto un accordo con in club gialloblù sino al 30 giugno 2020.
Nato a Feltre (Belluno) il 27 novembre 1995, Pellicanò è un difensore dall'ottima struttura fisica (184 cm x 73 kg) di piede mancino, in grado di agire sia sulla fascia sinistra che al centro del pacchetto arretrato.
Cresciuto nel settore giovanile della Feltreseprealpi, con cui ha militato anche per stagioni in Eccellenza (dal 2011 al 2014), nell'estate 2014 si trasferisce al Belluno, in serie D, dove resta per due stagioni, collezionando complessivamente 50 presenze. Nel 2016 passa al Venezia, in serie C e con i lagunari totalizza 7 presenze prima del trasferimento, avvenuto a gennaio, all'AlbinoLeffe, con cui calca i campi professionistici anche nella seconda parte di stagione (6 presenze). Nella scorsa annata è tornato al Belluno, chiudendo il campionato con 16 presenze al proprio attivo.
In carriera ha totalizzato 13 presenze in serie C e 66 in serie D.

«Sono molto contento di essere approdato a Trento - queste le sue prime parole in maglia gialloblù - e il primo impatto con l'ambiente è stato assolutamente positivo. La categoria non conta quando si ha a che fare con una società di tale serietà: il progetto è importante e mi metterò totalmente a disposizione dell'allenatore. Nasco come terzino sinistro, ma ho giocato spesso anche al centro della difesa, ruolo che ricopro volentieri. Conoscevo già alcuni dei miei nuovi compagni per averli affrontati da avversario: l'organico è sicuramente importante per l'Eccellenza, ma per fare bene la parola d'ordine è una sola: lavorare».

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,312 sec.

Inserire almeno 4 caratteri