Serie C
sabato 3 novembre 2018
CALCIO
Tocca al Feralpisalò mettersi alla prova nel fortino del Druso

Questa domenica il campionato di serie C scende in campo in occasione della decima giornata d'andata. Reduce dal pareggio a reti inviolate a Rimini, risultato che ha permesso ai biancorossi di inanellare il quinto risultato utile consecutivo per effetto della vittoria contro la Triestina e dei quattro 0-0 contro Albinoleffe, Fermana, Gubbio e Rimini, il Südtirol è di scena al “Druso” (ore 14.30) per affrontare la Feralpisalò, che domenica scorsa ha vinto contro il Gubbio e che è in serie utile da cinque partite come i biancorossi, ma con uno score di quattro vittorie e un pareggio.
Da ricordare che le due squadre si sono già affrontate mercoledì 31 ottobre, in occasione dei sedicesimi di Coppa Italia di Serie C che hanno premiato la Feralpi ai calci di rigore.
Il Südtirol ha mantenuto la propria porta inviolata in otto delle nove partite sinora disputate.
Mister Zanetti non potrà disporre solo del “lungodegente” Crocchianti. Scontato il turno di squalifica, rientra a centrocampo Morosini. La lista dei convocati verrà pubblicata sui nostri profili social (Instagram e Facebook) nel primo pomeriggio di domani, sabato 3 ottobre.

Gli avversari


La FeralpiSalò è alla sua ottava partecipazione consecutiva alla terza divisione nazionale per importanza, ovvero la serie C. Anche in questa stagione i gardesani puntano senza mezzi termini a condurre un campionato di vertice e ad inserirsi nel ristretto novero delle squadre che puntano alla promozione in serie B.
La squadra, allenata per la seconda stagione di fila da Domenico Toscano, è cambiata abbastanza ma non troppo rispetto alla passata stagione. I nuovi acquisti sono 11 sui 27 calciatori che compongono la 'rosa'. Gli innesti di maggior spessore operati in estate sono stati il centravanti Andrea Caracciolo (58 gol in 232 presenze in serie A e 132 gol in 283 presenze in serie B), il difensore Michele Canini (216 presenze in A e 61 in B) e i centrocampisti Alessio Vita (108 presenze in serie B) e Simone Pesce (60 presenze in serie A e 189 in B). A Bolzano mister Toscano non potrà certamente disporre degli infortunati Andrea Caracciolo e Michele Canini.
Il bilancio, nei quattordici confronti in campionati professionistici, annovera sei vittorie gardesane, cinque vittorie biancorosse e tre pareggi.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,438 sec.

Inserire almeno 4 caratteri