Eccellenza
venerdì 28 settembre 2018
CALCIO
Al via il quinto turno in Eccellenza e Promozione

Tutto pronto per il quinto turno.
In Eccellenza spicca un interessantissimo ViPo Trento Arco, con le due formazioni trentine protagoniste di un ottimo avvio di campionato (ancora imbattute e con un otto punti in graduatoria). Non meno importanti sono gli impegni delle due primatiste del massimo campionato regionale. Il Dro Alto Garda va a far visita al Maia Alta di Lomi che, dopo un avvio altalenate, vuole trovare i tre punti. Il Lavis sarà ospite dell'insidioso Brixen che, recuperato il suo bomber principe Consalvo, dovrà fare a meno di Vinatzer, ai box per infortunio.
Il quinto turno di campionato, però, è particolarmente delicato per le altre formazioni provinciali. La Rotaliana, esonerato il tecnico Max Baldo, ha affidato la guida tecnica a Marco Bertoncini e, in casa del Termeno, cerca il primo acuto stagionale. L'Anaune, dopo il pareggio strappato al De Varda di Mezzolombardo, sta recuperando piano piano tutti i suoi infortunati e contro il San Paolo è a caccia di punti. Comano Fiavé e Calciochiese giocano rispettivamente contro Naturno e Appiano, le uniche formazioni ancora a zero punti. Per i ragazzi di mister Celia e Berardi i due incontri con le due squadre altoatesine possono essere il crocevia della stagione.

In Promozione il match di giornata è tra Benacense e Aquila Trento. I ragazzi di Parlato, partiti con ambizioni di altissima classifica, hanno trovato i primi punti del campionato in casa del Porfido Albiano (che dovrà vedersela in casa del Sacco San Giorgio di Delnegro) e vogliono dare continuità contro la squadra di Luciano Gabrielli, uscita con autorevolezza dalla insidiosa trasferta con la Bassa Anaunia (che se la vedrà a sua volta con la capolista Mori Santo Stefano). I tricolori di Davide Zoller stanno mantenendo le promesse con quattro successi in quattro gare, ma subito dietro il neopromosso Rovereto di Giovanazzi (sorprendente secondo a quota dieci punti), farà visita ad una Ravinense in forma (la squadra di Fontana ha rifilato quattro reti alla Garibaldina). Il Volano, ancora imbattuto, cerca un altro risultato utile contro il Gardolo di Nicola Laratta, formazione sempre difficile da affrontare. Borgo e Garibaldina è un match importante per entrambe le squadre, desiderose di rivincita dopo l'ultimo sfortunato turno, con gli ultimi due match Pergine Calcio Alense e Cavedine Lasino Nago Torbole già fondamentali per abbandonare i quartieri bassi della classifica.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,453 sec.

Inserire almeno 4 caratteri