Mercato
martedì 3 luglio 2018
CALCIO
Un Levico rinnovato punta a confermarsi in D

Un Levico Terme molto rinnovato è pronto ad affrontare la serie D per conquistare un'altra salvezza. La squadra del presidente Sandro Beretta inizierà la propria stagione tra circa tre settimane e nonostante i tanti cambiamenti della rosa la volontà è sempre la stessa: raccogliere risultati valorizzando i giovani trentini. Ed ecco che i rinnovi di giocatori come Mauro Rinaldo e Peter Micheli ne sono la riprova, il filo conduttore tra la passata e prossima stagione. Il direttore sportivo Claudio Ferrarese sta lavorando alacremente per costruire un organico di livello, per ben figurare nella quarta serie nazionale, raggiungendo magari la salvezza diretta come nella passata stagione.
ALLENATORE. Sarà Andrea Vitali il nuovo tecnico del Levico. Dopo l'addio di Stefano Manfioletti, l'anno prossimo guiderà il Dro Alto Garda in Eccellenza, la dirigenza valsuganotta ha scelto il giovane tecnico romagnolo dopo quattro stagioni da allenatore degli Allievi Nazionali dell'Hellas Verona. Vitali vanta anche una buona esperienza da giocatore sui campi di serie C e D con le maglie di Lecco, Voghera, Pavia, Renate, Borgomanero e Caratese tra le tante.
DIFESA. Claudio Ferrarese si è assicurato Bryan Costa per difendere la porta dei gialloblù. Il portiere classe 1998 è cresciuto nelle giovanili del Vicenza, passando poi al Sassuolo dove per tre stagioni ha parato nella Primavera neroverde. Durante la scorsa annata, è tornato alla base, in terra veneta, tra le file del Vicenza in serie C. Da segnalare il riconoscimento come miglior portiere assegnatogli nel 2017 al Torneo di Viareggio.
In difesa, come detto, si riparte da Peter Micheli, Stefano Acka e Mattia Nardelli. Dopo le partenze di Pregnolato e Severgnini, sono arrivati Andrea Dall'Ara, classe 1994 ex di Adriense e Feltrese, il brasiliano Tullio Bagatini Marotti, classe 1995 ex San Teodoro e Tommaso Equizi, centrale classe '97, cresciuto nelle giovanili del Parma e dell'Inter.
CENTROCAMPO. Si riparte da Castellan e Rinaldo, dopo l'ottima stagione scorsa. In uscita da registrare l'addio di capitan Andrea Pancheri, sono arrivati Luca Bertoldi dal Dro e il classe 1999 Olaf Stark dal Naturno. Dovrebbe essere questione di giorni per l'arrivo di Salif Dianda, classe 1987, lo scorso anno alla Romanese, ed ex di Ternana ed Hellas Verona.
ATTACCO. Via l'attaccante principe del Levico Terme nella passata stagione Fabio Bertoldi (21 reti in campionato) si cerca una prima punta. Hanno salutato anche altri elementi molto importanti come Alberti, Brusco e Fanelli. Intanto è arrivato il promettente Nicolò Biscaro, classe 1999, che ha ben impressionato con l'Anaune nelle ultime due stagioni tra Promozione ed Eccellenza, 11 gol nel massimo campionato regionale. Da segnalare anche l'arrivo dell'esterno offensivo Roberto Esposito, classe 1994, dall'Az Picerno.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,438 sec.

Inserire almeno 4 caratteri