Mercato
martedì 12 giugno 2018
CALCIO
In Eccellenza le trentine sono scatenate in avvio di mercato

Dro Alto Garda e Rotaliana scatenate, ma attenzione al Lavis con l'arrivo di Daniele Conci e alla ViPo Trento con Davide Dalfovo. In Eccellenza le formazioni trentine fanno sul serio e hanno subito iniziato a piazzare colpi importanti.
La squadra alto-gardesana, preso Stefano Manfioletti per la panchina, si è aggiudicata le prestazioni di Sharin Pasini e Tommaso Tavernini dell'Arco. In via di definizione l'arrivo di Andrea Pancheri, lo scorso anno capitano del Levico Terme proprio con Manfioletti, e di Andrea Gattamelata, trequartista ex Trento, nell'ultima stagione alla Strada del Vino nella Promozione altoatesina.
La Rotaliana ha portato tra le proprie fila l'ex centravanti del Mori Santo Stefano Marco Canali, autore di un'annata strepitosa, condita da 22 centri in campionato. La formazione di Max Baldo, confermati i pezzi pregiati, ha prelevato dal Naturno il centrocampista Michael Aiello.
I rossoblù del confermato Mauro Bandera, invece, si sono assicurati l'attaccante classe 1987 Conci, ex di Trento e Levico Terme (25 reti nel 2015-2016 e capocannoniere del massimo campionato regionale), nell'ultima stagione al Termeno con dieci reti realizzate. Il Lavis ha fatto registrare gli arrivi di Paolo Tomaselli, esterno difensivo classe 2000, lo scorso anno nella Juniores del Dro Alto Garda, ma di proprietà del Sudtirol, e del portiere classe 1999 Jacopo Bertè, in prestito dal Mori Santo Stefano.
I collinari di mister Marco Girardi, neopromossi in Eccellenza dopo il secondo posto in Promozione, hanno piazzato il colpo Davide Dalfovo dall'Aquila Trento, autore di undici reti in Promozione, ma già decisivo due stagioni fa proprio con la maglia del Lavis in Eccellenza con dieci gol. La società del presidente Sembenotti sta lavorando per assicurarsi almeno altri tre giocatori, uno per reparto: piacciono per la difesa Kles Galli della Condinese, un centrocampista dal veronese per rimpiazzare Nicola Iachemet che smette di giocare e per l'attacco Federico Wegher, classe 1993, della Garibaldina, nell'ultimo anno 16 gol all'attivo.
Il Comano Terme Fiavé, dopo lo strepitoso quarto posto finale, ha preso l'attaccante Marco Dalponte, classe 1994, dal Calcio Bleggio. La squadra giallonera sta provando a confermare il centravanti John Burlon, che vorrebbe restare, così come l'esterno Massimo Giovannini, classe 1992. Confermato al Calciochiese anche l'allenatore Fabio Berardi dopo gli ottimi risultati ottenuti nell'ultimo campionato, con Paolo Ferretti, qualora decidesse di smettere con il calcio giocato, che dovrebbe affiancarlo come allenatore in Seconda.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,438 sec.

Inserire almeno 4 caratteri