Serie D
domenica 25 marzo 2018
CALCIO
Pancheri e Bertoldi agguantano il Lecco

All'ultimo respiro il Levico Terme agguanta il Lecco sul due a due grazie ad una gara di grande voglia e determinazione. I ragazzi di Stefano Manfioletti, due volte in svantaggio, vanno in gol con Pancheri e Bertoldi nel secondo tempo, con il bomber dei trentini in rete al 90'. Espulso Severgnini al 79'.
Partita vibrante con due formazioni che giocano a viso aperto, con tanti capovolgimenti di fronte. Al 6' sono i ragazzi allenati da Stefano Manfioletti a rendersi pericoloso con Alberti che di testa mette fuori di un soffio. Al 12' il Lecco passa in vantaggio: Bignotti è illuminante nel servire Caraffa che con un tocco sotto supera Bastianello. Al 21' ancora i blucelesti si rendono pericolosi con Caraffa e Cristofoli che non riescono a correggere in rete un cross da destra di Visconti. Al 23' i trentini sfiorano il gol del pari in due circostanze: conclusione del giovane Rippa alzata da Nava sopra la traversa, arriva Alberti che calcia di prima intenzione ma Merli Sala salva sulla linea. Al 33' Meyergue costringe Bastianello all'intervento, difficile, con la palla che viene deviata in angolo. Nel finale di tempo Bignotti crossa per Meyergue che da fuori area mette a lato di pochissimo. Si va al riposo con il Lecco avanti uno a zero.
Nella ripresa il Levico gioca con buon piglio, cercando il pareggio sin dalle prime battute. Il Lecco, dal canto suo, è squadra in salute e, ogniqualvolta ne abbia l'opportunità, si rende pericolosa.
All'8' arriva il pareggio. Capitan Pancheri sfrutta al meglio un errore difensivo dei padroni di casa e, su invito di Rinaldo, batte Nava. Al 17' però il Lecco fa due a uno con Cristofoli che di testa supera Bastianello su assist dalla sinistra di Mureno. Passa un giro di lancette e dall'altra parte è il Levico a sbattere sul palo, con Fanelli che con un diagonale imprendibile supera Nava, ma la sfera centra il palo. Al 25' Cristofoli serve Mureno che si divora il gol del tre a uno. Al 34' i gialloblù di Manfioletti restano addirittura in dieci per il secondo cartellino giallo sventolato in faccia a Severgnini dal direttore di gara. Al 45' il Levico Terme realizza il due a due con Bertoldi, al diciassettesimo gol in campionato.
Il Levico Terme raccoglie un punto preziosissimo dopo un mese abbondante senza gare disputate e quattro sconfitte consecutive prima di questa "mini pausa". Per i ragazzi del presidente Sandro Beretta prossimo impegno contro la capolista Rezzato.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,5 sec.

Inserire almeno 4 caratteri