Serie D
lunedì 29 gennaio 2018
CALCIO
Bertoldi super e il Levico Terme va

Bertoldi spietato e il Levico Terme supera anche il Ciserano. I ragazzi di Stefano Manfioletti raccolgono altri tre punti fondamentali per la corsa verso la salvezza, in una partita tutt'altro che semplice, e si portano all'ottavo posto in classifica a quota 34 punti.
Partono bene gli ospiti che provano a farsi vedere in avanti con Becchio, ma la sua conclusione termina sul fondo. Al 18' i valsuganotti si dimostrano estremamente cinici con Bertoldi che raccoglie un tocco di Alberti dopo una discesa di Micheli e batte Tabokas con una botta sotto la traversa. Il Ciserano non resta a guardare e prova subito a reagire. Becchio e Ghisalberti scaldano i guantoni di Bastianello che risponde "presente". Gli ospiti tengono in mano il pallino del gioco, senza riuscire, però, a creare reali pericoli alla difesa di casa. Alla mezz'ora Bertoldi si fa vedere in avanti, con l'estremo difensore che para senza troppi affanni. Al 32' Biraghi dalla destra disegna un traversone per la testa di Cortinovas, che manca il bersaglio per pochissimo. Gli attacchi della formazione bergamasca si fanno tambureggianti e al 37' Achenza impegna nuovamente Bastianello che risponde di piede. Nel finale di tempo Alberti prova a sorprendere Tabokas, ma la mira è imprecisa, poco dopo Ghisalberti, dopo aver seminato il panico nell'area avversaria, viene atterrato da Pregnolato, ma per l'arbitro si può andare avanti. Si va al riposo con il Levico avanti uno a zero.
Ripresa con il Ciserano avanti, per lo più da azione di calcio da fermo, senza riuscire ad affondare. Al 12' è il Levico Terme a rendersi pericoloso: girata di Brusco e grande risposta di Tabokas che devia in angolo. Sul ribaltamento di fronte Biraghi, nel cuore dell'area di rigore, calcia a lato. Al 16' è ancora Brusco, tra i più positivi anche nella giornata di ieri, a farsi vedere con un diagonale disinnescato ancora da Tabokas. Il Levico Terme, dagli sviluppi di un calcio d'angolo di Micheli, raddoppia con una zuccata di Bertoldi appostato sul secondo palo. Il Ciserano non ci sta e si riversa in attacco. Al 36' i bergamaschi accorciano le distanze con Becchio che in tap in deposita in rete una corta respinta di Bastianello su calcio di punizione di Ghisalberti. Nel finale il forcing dei bergamaschi porta ad un colpo di testa di Ghisalberti, a lato di pochissimo, e una rasoiata del neoentrato Vago, con Bastianello strepitoso nel parare.
Il Levico Terme vince due a uno e conquista un'altra vittoria importante, con un bottino di tre successi e un pareggio nelle sei gare giocate a gennaio.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,437 sec.

Inserire almeno 4 caratteri