Ritiri estivi
venerdì 7 luglio 2017
CALCIO
Oggi il primo allenamento a Pinzolo per l'As Roma

Alle 16,20 di oggi la Roma è finalmente giunta a Pinzolo per cominciare il terzo ritiro consecutivo in Val Rendena. I giocatori e il nuovo mister Eusebio Di Francesco sono giunti in treno fino a Trento per poi trasferirsi in pullman agli 800 metri di altitudine del centro turistico immerso nel Parco Naturale Adamello Brenta, dove soggiorneranno sino a venerdì 14 luglio.
Nonostante sia il primo raduno senza il capitano Francesco Totti c’è comunque tanto entusiasmo fra i giocatori e lo staff della squadra capitolina. Merito del nuovo corso, che vede in panchina un tecnico giovane e innovativo, in quanto a tattica di gioco, quale è Eusebio Di Francesco, fra l’altro con un passato da giocatore proprio nelle fila della Roma. Regna grande curiosità intorno al lavoro di costruzione della squadra portato avanbti dal nuovo direttore sportivo Ramon Rodriguez Verdejo, alias Monchi, il dirigente spagnolo che in questi giorni sta lavorando per regalare al tecnico pescarese Gregorie Defrel del Sassuolo, attaccante valorizzato proprio da Di Francesco nell’ultima stagione.
Dopo l’arrivo all’Hotel Beverly di Pinzolo, un quattro stelle superior, la squadra ha effettuato una prima sgambata allo stadio Pineta. Una ventina di minuti per saggiare il campo preparato in condizioni ottimali e per ambientarsi alle rigeneranti temperature e al clima di Madonna di Campiglio, Pinzolo e Val Rendena, ideali per iniziare il nuovo cammino agonistico di una squadra ambiziosa, che sarà impegnata su più fronti, a partire dalla Champions League.
Al seguito della squadra tanti tifosi già presenti sugli spalti per seguire la prima partitella e ben ottanta giornalisti accreditati. Nessuna conferenza stampa in programma nella prima giornata, anche se il difensore Juan Jesus ha rilasciato un’intervista alla tv ufficiale dell’As Roma: «Parte un nuovo ciclo – ha affermato il brasiliano - con un allenatore che temevamo quando allenava il Sassuolo per la sue capacità nello schierare la squadra. Dovremo assemblare la tattica e i nuovi schemi del mister, una nuova sfida che accolgo con entusiasmo e voglia di fare. Sono pronto ad aiutare la squadra e a ricoprire il ruolo che mi assegneranno. L’ho fatto anche lo scorso anno, non ho problemi anche a sacrificarmi. Qui a Pinzolo ho trovato un clima ideale dopo le vacanze in Brasile. Sono pronto».
Quello della Roma a Pinzolo sarà dunque un ritiro di soli otto giorni, ma particolarmente intenso. Sono previste due amichevoli allo stadio Pineta. La prima martedì 11 luglio alle ore 17 contro l’AC Pinzolo, la rappresentativa locale incontrata anche lo scorso anno dai giallorossi. La seconda sarà invece giocata venerdì 14 luglio alle 16 contro la squadra ceca dell'FC Slovácko. Nella stagione 2016-17, la società calcistica con sede nella città di Uherské Hradišt, che è nel sud della Repubblica Ceca, si è classificata all’undicesimo posto nella massima divisione del proprio paese, la Synot Liga.
Il programma di domani prevede l’allenamento al mattino, quindi conferenza stampa verso le 12.30 ed altro allenamento pomeridiano. Alle 21 è prevista la presentazione ufficiale della squadra in piazza San Giacomo a Pinzolo.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,656 sec.

Inserire almeno 4 caratteri