Giovanile
sabato 17 giugno 2017
CALCIO
Domani a Levico Terme i gironi di finale del Pulcino d'Oro

La terza edizione del «Torneo Internazionale Pulcino d'Oro – Città di Levico Terme» si appresta a vivere il proprio atto finale. La seconda giornata ha emesso i primi parziali verdetti, decretando i nomi delle otto formazioni che hanno conquistato il pass per i gironi finali, così come le otto che, a loro volta, concorreranno per la conquista del Pulcino d'Argento, di Bronzo, Gialloblù e del Pulcino Arcobaleno rosso, verde, bianco e azzurro, questi ultimi così nominati in omaggio ai colori dei club che collaborano all'organizzazione del torneo, ovvero Us Borgo, Fc Calceranica, Audace Caldonazzo e Gsd Roncegno.
Tra le «magnifiche otto» inserite nei due raggruppamenti da quattro squadre in lizza per il prestigioso Pulcino d'Oro ci sono anche i campioni in carica dell'Inter, che se la dovranno vedere con gli altri club che fanno capo a società di serie A, quali Roma, Sporting Lisbona, Torino, Hellas Verona, Sampdoria e Spal. Assieme a loro anche gli altoatesini del Südtirol, che al pari della passata edizione sono riusciti a inserirsi tra le grandi protagoniste del torneo.
Le altre formazioni "professionistiche" Venezia, Cittadella, Cesena e i danesi del Brøndby si affronteranno invece nei gironi finali per l'assegnazione del Pulcino d'Argento, opposte alla Virtus Bergamo (squadra bianca), ai veneti del Real Grezzanalugo e del San Donà e ai trentini della ViPo, una delle più belle sorprese dell'edizione 2017 dell'evento organizzato dall'Us Levico Terme.
L'altra professionistica Feralpisalò partirà con i favori del pronostico nei gironi di finale del Pulcino di Bronzo, dove troveranno posto anche gli altoatesini dell'Oltrisarco Juventus Club, i trentini del Calavino, della Fersina e dell'Ac Trento, i bosniaci dell'NK Podgrmec, la Virtus Bergamo (squadra verde) e i veneti dell'Ital Lenti Belluno. Tra le otto squadre che si giocheranno il Pulcino Gialloblù, invece, ci saranno anche i padroni di casa dell'Us Levico Terme e l'altro club valsuganotto del Calceranica, quindi le due formazioni del Nogaredo, il Dro, il Calciochiese, la Pavoniana (squadra bianca) e il Gs Primavera.
Le altre squadre, che dopo la fase di selezione del mattino si sono confrontate sui campi di Borgo Valsugana, Roncegno, Calceranica e Caldonazzo, daranno vita ai quattro gironi di finale del Pulcino Arcobaleno. Tutte le partite in programma domani si giocheranno sui campi del centro sportivo di viale Lido, dove è atteso il pubblico delle grandi occasioni. Già nelle prime due si è visto tanto calore intorno ai novecento ragazzi ospitati in Valsugana, la domenica tutte le energie e l'entusiasmo sarà concentrato sui campi di Levico Terme.

Qualificate Pulcino d'Oro: Fc Internazionale, As Roma, Sporting Lisbona, Torino Fc, Fc Südtirol, Hellas Verona, Sampdoria, Spal
Qualificate Pulcino d'Argento: Venezia Fc, Cittadella, Brøndby, ViPo Trento, Cesena, San Donà, Virtus Bergamo (bianca), Real Grezzanalugo (arancio)
Qualificate Pulcino di Bronzo: Oltrisarco Juventus Club, Calavino, Fersina, NK Podgrmec, Ac Trento, Feralpisalò, Ital Lenti Belluno, Virtus Bergamo (verde)
Qualificate Pulcino Gialloblù: Us Levico Terme (blu), Fc Nogaredo (giallo), Fc Nogaredo (orange), Us Dro, Fc Calceranica, Gs Primavera, Pavoniana (bianca), Calciochiese

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,5 sec.

Inserire almeno 4 caratteri