Serie C2
domenica 23 dicembre 2007
CALCIO
L'Alto Adige strappa un pari a Valenza

Nella 19° giornata del campionato di Serie C2, gruppo A, l´FC Südtirol-Alto Adige ha pareggiato a Valenza contro la Valenzana per 1:1, trovando la rete del pari a nove minuti dal termine grazie alla marcatura di testa di Manuel Scavone. Nell´ultima partita dell´anno 2007 i biancorossi si sono trovati subito ad inseguire dopo la rete di Gentile all´ottavo minuto. Nei minuti finali Andrea Servili ha parato un calcio di rigore di Alberti.

Partita che si mette subito male per i biancorossi con Gentile che trova la rete direttamente su calcio d´angolo, sorprendendo Andrea Servili sul primo palo. Al 13° minuto arriva la risposta dell´FC Südtirol Alto Adige con una conclusione di Davide Carfora leggermente deviata, che crea qualche grattacapo all´estremo difensore piemontese Vono. Al quarto d´ora biancorossi pericolosi con Hans Rudi Brugger, che salta due avversari sulla corsia destra e mette in mezzo, finta di Marcelo Veron per l´accorrente Umberto Improta che peró perde l´attimo per concludere di prima intenzione e si fa ribattere il tiro. Nella fase finale del primo tempo é la Valenzana a creare delle buone occasioni sopratutto con Alberti. Prima peró si fa anticipare da Servili di testa fuori dall´area, poi manda la palla a lato con un imperioso stacco di testa su cross di Cotellessa dalla sinistra. Poco prima della fine del primo tempo é Antonelli ad impegnare Andrea Servili con un gran tiro dalla lunga distanza.
L´inizio della ripresa é tutto di marca piemontese con la Valenzana che nei primi quindici minuti va vicino al gol in almeno tre occasioni, sempre con Marrazzo. Prima l´attaccante si fa parare il diagonale da Andrea Servili, poi manda incredibilmente a lato da due passi dalla porta difesa da Servili. Il numero uno biancorosso deve intervenire anche al 59° salvando ancora su Marrazzo. A nove minuti dal termine del tempo regolamentare arriva il pareggio dell´FC Südtirol-Alto Adige. Punizione di Davide Carfora per la testa di Mauro Calvi, un rimpallo favorisce il nuovo entrato Manuel Scavone che di testa mette la sfera in fondo al sacco. Passano pochi secondi e Servili é costretto al fallo in area su Belluomini. Per l´arbitro é calcio di rigore, dagli undici metri Andrea Servili é peró bravissimo ad indovinare l´angolo e a parare il tiro dal dischetto di Alberti. Nei minuti di recupero Davide Carfora ha addirittura la possibilitá di regalare all’Alto Adige i tre punti, ma la sua punizione dal limite é parata da Vono.
In trasferta i biancorossi sono a secco di vittorie da 16 partite, mentre in classifica i ragazzi di mister Aldo Firicano scivolano al sesto posto superati dal Pergocrema.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,469 sec.

Inserire almeno 4 caratteri