Serie D
domenica 30 aprile 2017
CALCIO
Il Levico Terme risorge con il Caravaggio

Colpo di vitale importanza per il Levico Terme sul campo del Caravaggio. La formazione allenata da mister Mezzanotti compie un'opera pregevolissima, vincendo tre a zero, grazie alle reti di Curzel, Calì e Bazzanella. Tre punti che riportano la squadra trentina in pienissima zona play out, ma bisognerà fare punti contro la Virtus Bergamo nell'ultimo turno di campionato per centrarli.
Al 9' i gialloblù passano subito in vantaggio: Baido per Curzel che, dal limite dell'aera di rigore, scarica un bel mancino su cui Dominici non può nulla. Caravaggio che fatica a fare gioco e a costruire azioni degne di nota. La prima occasione per i padroni di casa, infatti, arriva da calcio di punizione di Sonzogni che finisce a lato. Crotti e De Angelis provano a rendersi pericolosi, ma nel miglior momento del Caravaggio, il Levico Terme raddoppia. Al 36' Baido serve Calì che di testa batte l'estremo difensore avversario per il due a zero. Nel finale di tempo i bergamaschi sfiorano il gol che potrebbe riaprire il match, prima Seveso è bravissimo su Cali, poi Crotti spara alto.
Ripresa che vede il team guidato da Mezzanotti difendersi con ordine, concedendo poco, sebbene De Angelis e Crotti provino a scardinare la retroguardia trentina. Al 58' Bazzanella serve il tris con un ottimo colpo di testa dagli sviluppi di un calcio d'angolo. Seveso chiude ogni pertugio e il Levico Terme vince tre a zero.
La formazione trentina può festeggiare una vittoria importantissima. Nell'ultima giornata di campionato arriverà la Virtus Bergamo. L'obiettivo per Baido e compagni è quello di fare punti, per arrivare ai play out di domenica 21 maggio.

Tabellino

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,5 sec.

Inserire almeno 4 caratteri