Giudice sportivo
venerdì 14 ottobre 2016
CALCIO
Multa e squalifiche per il Molveno, ridotta quella di Fontana

Nel torneo di Eccellenza questa settimana il giudice sportivo ha fermato per una giornata il solo Michael Aiello del Naturno, in quello di Promozione identica sorte è toccata a Cristian Pozza del Mori. Nello stesso campionato va segnalata la riduzione sostanziosa di “pena” a carico di Denis Fontana della Garibaldina, in quanto il giudice, in risposta al reclamo della società, ha verificato che in realtà il giocatore, nell’intento di frapporsi tra il direttore di gara e i compagni che si stavano avvicinando e temendo per l’incolumità dell’arbitro, ha allargato le braccia in modo da proteggerlo, senza comunque poter evitare il contatto dovuto ad una forte spinta proveniente da dietro. Le quattro giornate di squalifica sono state dimezzate.
In Prima Categoria il Molveno si è “guadagnato” 300 euro di sanzione per gli insulti ricevuti dall'arbitro da parte del pubblico e per l'ingresso di un tifoso sul terreno di gioco. L'allenatore del Sacco San Giorgio Ennio Floriani dovrà rimanere fermo per due giornate, così come Simone Rampanelli del Molveno, mentre una è toccata in dote a Michele Rigotti dell'Azzurra, Lorenzo Paoli del Civezzano, Teodor Lungu e Michele Zichella del Cristo Re, Daniel Franchi del Molveno.
In Seconda Categoria due giornate di squalifica dovrà scontare Lorenzo Morandini del Cornacci.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,453 sec.

Inserire almeno 4 caratteri