Mercato
giovedì 16 giugno 2016
CALCIO
L'Alense si aggiudica Colpo, il Trento riparte dalle conferme

Mirko Colpo ha scelto l'Alense, Pietro Villani approda al Mori Santo Stefano e Macoumba Sambe è il nuovo attaccante della Garibaldina. Il Trento sembra essere vicino a Brusco, mentre il giovane ex Rotaliana Giovanni Paoli interessa al Levico Terme oltre che al Dro. In Eccellenza e in Promozione non mancano i colpi di mercato.
La squadra di patron Mauro Giacca ha confermato Alessio Casagrande, Andrea Gattamelata e Manuel Rizzon, dopo aver rinnovato altri cinque giocatori importanti quali Kelvin Appiah, Daniele Conci, capitan Claudio Ferrarese, Stefano Scali e Thomas Veronese. Piace anche il giovane Andrea Dallapiccola della Virtus Trento, classe1997.
Il Mori Santo Stefano, sfumato Colpo, lavora per un centrocampista. Intanto in entrata si registrano i nomi dell'ex Porfido Albiano e Nago Torbole Luca Michelon e Daniele Addeo ex Benacense, Aurora Arco e Nago Torbole. I tricolori hanno raggiunto anche l'accordo per l'attaccante ex Pinzolo Campiglio e ViPo Pietro Villani. Per l'attacco piacciono Michele Marinaro e Axhi Hasa, visto che Massimo Deimichei è stato operato e rientrerà tra 5 - 6 mesi. Nicolò Berteotti ha ufficialmente rinnovato con il sodalizio lagarino e Michele Pezzato è rientrato dal prestito alla Leno. La Benacense è vicina al portiere classe 1999 Roberto Carpi proprio del Mori e a Sharin Pasini, autore di cinque gol nella passata stagione con l'Arco. Il Porfido Albiano è vicino a Patrick Ceccon dal Levico Terme e guarda con interesse, oltre ai nomi fatti nelle scorse settimane, ad Alex Carlà del Levico Terme, nella passata annata alla Rotaliana, Davide Raffaelli del Volano, Addi Kamal del Lavis e Simone Giuliani ex Rovereto e Villazzano. Giuliani piace anche alla Rotaliana di Max Baldo. La società di Mezzolombardo segue anche Fabrizio Navarro, obiettivo di mercato anche dei rossoneri cembrani.
La Garibaldina, con Arman Xeka che potrebbe partire, ha preso il classe 1992 Matteo Moresco del Porfido Albiano. La Bassa Anaunia di Bertoncini, confermato il gruppo dello scorso anno, ha fatto registrare in uscita Alessio Scelta, direzione Alense. In entrata ritorna Andrea Cristofori tra i pali dopo un anno passato tra le fila dell'Imperial Grumo nella C1 di calcio a 5. In attacco, perso Claudio Barbetti si lavora per Daniele Stonfer e Andrea Segna. L'Aquila Trento, preso Paolo Nardin dal Porfido Albiano e confermati giocatori come Pelz, Bazzanella e Betti, ha raggiunto l'accordo con Stefano Zancanella dal Lavis (classe 1997) e il portiere Francesco Ianeselli dal Trento. La ViPo Trento, sfumato Kevin Marchione, segue con interesse anche Samir Ajdarovski del Dro e Axhi Hasa. Intanto è arrivato Riccardo Cont dall'Aldeno. Piace Alan Coslop dell'Azzurra, seguito anche dalla Virtus Trento, la quale ha preso il difensore classe 1991 Matteo Grassi, ex Aldeno e il centrocampista ex Castelsangiorgio Demis Cerami. Manuel Dacroce è seguito dal team della collina e dalla Rotaliana di Max Baldo, ma quasi sicuramente resterà al Rovereto. La Settaurense è molto vicina all'attaccante del Castelcimego Marco Dibella e a Nicola Rinaldi della Condinese che però potrebbe restare in gialloblù. La Condinese ha preso Armando Finales dal Calciochiese.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,5 sec.

Inserire almeno 4 caratteri