Varie
martedì 10 maggio 2016
CALCIO
A Mori dall'8 al 24 giugno i tre turni del «Yes We Camp»

«Yes We Camp», organizzata da ASD Lovesoccer in collaborazione con il Mori Santo Stefano, è un’iniziativa calcistica, ludica, ricreativa e formativa per ragazzi e ragazze dai 6 ai 14 anni: si tratta di un’iniziativa calcistica, in quanto i ragazzi saranno impegnati in due allenamenti giornalieri tenuti da istruttori qualificati, ma anche ludica, in quanto sono previsti momenti di svago e di relax in cui i ragazzi avranno modo di provare sport diversi dal calcio e di intrattenersi in diverse discipline come nuoto, calcio balilla e ping pong, sperimentando abilità diverse da quelle prettamente calcistiche.
Il pranzo, offerto presso gli impianti sportivi e studiato appositamente per le esigenze dei giovani calciatori, costituisce inoltre un alto momento di socializzazione e di condivisione per i ragazzi presenti.
«Yes We Camp» si propone anche come momento educativo e formativo: sono previsti dei momenti di riflessione per i ragazzi partecipanti, legati a tre temi principali: la correttezza, la lealtà sportiva ed il rispetto. Confermata da poco anche la collaborazione con Brek project, associazione che si occupa della diffusione di valori come umiltà, solidarietà, amicizia, rispetto e onestà.
«Yes We Camp» si terrà presso gli impianti sportivi di via Lomba, a Mori, dall'8 al 24 giugnoed è stato suddiviso su tre turni: dall'8 al 10 giugno si terrà un pre-camp, dal 13 al 17 giugno il turno 1 e dal 20 al 24 giugno il turno 2. Coordinatore sarà Giordy Gasparini, allenatore di base UEFA B e tecnico presso il Mori Santo Stefano.
L'iniziativa al momento conta più di 60 iscritti.
Per maggiori informazioni è possibile scrivere a campestivi@gmail.com oppure chiamare il 340.6155904.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,5 sec.

Inserire almeno 4 caratteri